” Ognuno faccia la sua parte, piccola o grande che sia”. Solo se ognuno farà la sua piccola parte potremo cambiare qualcosa per noi stessi e per gli esseri innocenti che verranno. E’ il dovere di ogni uomo degno di questo nome difendere la sua terra, la famiglia, l’altrui vita e quella di animali e piante, che convivono con lui nel pianeta azzurro.
Pensiero di Giovanni Falcone


RICORDATEVI MOLTO BENE "VOI COLLABORATORI" DI QUESTO "MASSACRO"..!UN GIORNO,VI PENTIRETE DI TUTTO,MA NON SERVIRA' PERCHE' RICEVERETE UGUALMENTE LA "GIUSTA PUNIZIONE" PER IL VOSTRO DIABOLICO OPERATO..!!


giovedì 2 novembre 2017

GEOINGEGNERIA E DISINFORMAZIONE

Pubblichiamo un largo estratto dal convegno "Geoingegneria e disinformazione," svoltosi presso l'Istituto di Santa Maria in Aquiro, presso il Senato della Repubblica. Sono intervenuti: Giulietto Chiesa (direttore di Pandora tv), Serena Pellegrino (deputata), Bartolomeo Pepe (senatore), Paolo De Santis (fisico), Gherardo Rossi (medico), Maria Heibel (pedagogista e blogger)

domenica 25 giugno 2017

12 SPORCHI VACCINI - Obbligati a morire.

IL CANALE YOU TUBE DI TOMMIX E' STATO CHIUSO,PERCHE' A LORO DIRE HA VIOLATO LE "REGOLE"..?

                

Presentazione del documentario '10 sporchi vaccini'. Con tommix.

           
                    


ILDOCUMENTARIO che la dice tutta sui vaccini.
Una dozzina di sporche ragioni ci costringono a questa implacabile trattazione sui vaccini. Il piano di vaccinazioni obbligatorie indifferenziate non è solo una roulette russa massificata, ma un programma indicibile calzato su misura delle ignare generazioni che verranno.
Il Decreto n. 73 / 2017 è in fase di conversione; questo incubo da leggi fascistissime rivela il volto autentico dell'attuale regime dittatocratico: medici obbligati a trattare, madri obbligate a tacere, bambini obbligati a soggiacere ad una pratica potenzialmente dannosissima. Nessuna voce del giornalismo ammaestrato osa accennare ad un barlume di critica, quindi è responsabilità nostra, come sempre, denunciare, mettere all'indice, armare la coscienza di chi ha orecchie per intendere, lingua per dissentire e audacia per reagirre.

Si prega di condividere solo il LINK ORIGINALE e non duplicare il video. Grazie.

Scritto e realizzato da tommix
https://www.youtube.com/user/tommix73

Un grazie a:
Pam Morrigan, Fabiana Baudo, Amba Fedrigo, Emanuela Lorenzi, Eva Suzette, Rosario Marcianò, Lorenzo Motta

LA CONOSCENZA E' POTERE!

“Quando il popolo perde la consapevolezza del 
perché deve vivere, tutte le scelte e i suoi
comportamenti, non essendo finalizzati,
finiscono per essere egoisticamente
strumentalizzati da gruppi di potere”
G. Auriti

La conoscenza è potere… diffondila!!!

-------------------------------------------------------
Oltre i “labirinti” mentali:

IPOTECA DELLA MENTE

I MEDIA GUARDIANI DELLA VERITÀ'
LA MANIPOLAZIONE MEDIATICA
PER L'INGEGNERIA DEL CONSENSO
DE-PROGRAMMAZIONE

(chiedo scusa per la ri-pubblicazione di questo post ma la vecchia pagina era stata attaccata da
un Hacker almeno cosi ha detto google ed è stata cancellata)
(articolo in evoluzione)


Premessa

Spesso veniamo attratti dalla scienza del controllo mentale con tutte le sue
variabili solo nell'aspetto più spettacolare che è quello realizzato con la forza
o sotto le dittature, quando invece c'è un controllo mentale plateale e globale
di cui non ci accorgiamo e di cui siamo costantemente vittime, un controllo
mentale che ci vizia, ci programma, ci da le chiavi di lettura e sopratutto ci
prepara a servire il "sistema" cosi come esso ci vuole. Tale controllo è sempre
esistito dal capo tribù che esercitava il suo carisma sulla sua piccola comunità,
fino al padre di famiglia con la sua autorità. Ogni organizzazione ha i suoi
sistemi di controllo e "formazione" dei suoi componenti, il problema nasce da
quanto questa formazione sia imposta o subita e quali sono gli obbiettivi che
questa si prefigge. Il controllo mentale come tecnica e po come scienza ha
diversi punti di partenza che vanno dall'oratoria ellenica fino
al neuromarketing passando per il plagio della propaganda per le masse di Le
Bon fin alla "socialengineering".
Qui trattiamo solo la parte relativa alla
plagio e alla programmazione gabbandole che subiamo tutti senza accorgercene,
e che sembra non avere elementi "coercitivi" e di forza come
invece sono quelli del MONARC o l' MK-ULTRA .
(vedi in fondo ultimo link)

              
              

              

(Reiterazione per l'imprinting)

1) Ripetere la notizia in maniera ossessiva in ogni spazio e con ogni mezzo
(esiste l'orco con 32 zanne) più volte si ripete una notizia, anche falsa, più la
mente ci si abituerà e non la filtrerà razionalmente, anzi dopo un certo periodo
verrà ritenuta familiare. Una campagna pubblicitaria (idea politica o prodotto
non cambia) per essere realmente efficace deve prevedere un piano su diversi
canali anche con forme di "crossmedialità" e multimedialità ma sopratutto un
determinato periodo sufficientemente lungo. (esposizione- massiva)

"Qualsiasi bugia, se ripetuta frequentemente,
si trasformerà gradualmente in verità" Goebbels


(Meta messaggio per l'inconscio)

2) Costruire altre notizie in cui la notizia falsa passi come "meta
messaggio" esempio (sono stati straziati 10 bambini dall'orco con 32 zanne)
L'attenzione non sarà più sull'orco a 32 zanne, che non esiste, ma sul fatto che
l'orco a 32 zanne ha ucciso 10 bambini. (tecnica da usarsi insieme allo stimolo
emozionale).
Nei meta-messaggi la razionalità è presente ed attenta solo ad alcune cose di
un quadro visivo. La stessa lettura avviene per immagini, la codifica si
processa nel cervello sulle istantanee che i nostri occhi effettuano. La
dimostrazione è consolidata anche da uno studio che fa vedere come in uno
scritto anche se le lettere sono messe in disordine il cervello riesce lo stesso a
dare il significato giusto. Immaginate in un quadro visivo quanti elementi ci
sono di cui non non abbiamo un consapevolezza razionale ma ne percepiamo
comunque il messaggio emozionale. La pubblicità spesso gioca su questo,
fatte attenzione ai dettagli, ai colori, ai fuochi, alle cose che sembrano
contorno.


(Intelligenza - stimolo-emozionale)

3) L'uso di immagini, figure, scenari a carattere fortemente
emotivo, (bambini che piangono, donne, sesso,
guerra, anziani, ecc). C'è un meccanismo
mentale automatico (salvo i psicopatici) che fa
innescare subito l'abbassamento delle difese
(Tra cui anche la diffidenza razionale) e ti fa
subito agire d'abitudine. Ad ogni stimolo c'è
una risposta e la tecnica è quella di
spostare l'impulso di partenza sull'oggetto associato. (esempio) Grande SUV
con una bella donna a fianco un po' svestita - si sollecita la forza sessuale che
potrà essere soddisfatta solo se acquisti quel SUV. L'abitudine è un protocollo
acquisito (un programma) che spesso parte su stimolo emozionale, esso è
stato razionalizzato a suo tempo, ma dopo parte in maniera assolutamente
automatica, da qui l'intelligenza emozionale.


(Confondere e sovrapporre l'autorità con la verità)

4) Far dire la notizia ad una persona autorevole al fine di rafforzarne la
veridicità
L'uso dei gatekeeper (link) siano essi personaggi televisivi, cantanti, politici,
studiosi, giornalisti, ecc non cambia è fondamentale che realizzino la funzione
del "Testimonial" (lo ha detto lui è certamente vero)


5) Individuare un colpevole ed un nemico al
fine di definire accusatore (buono) ed colpevole
(cattivo) al fine di immedesimarsi nella
dicotomia buono cattivo, solitamente si cerca
un piccolo cattivo per nascondere il grande
cattivo. La tecnica serve anche per chiudere un
caso, o calmierare l'opinione pubblica. La paura di un colpevole in giro
(libero) si risolve (psicologicamente) con il "capro espiatorio", che riassume
su di se tutte le colpe.


(Over-load di informazione)

6) Distrazione industriale, film, telefilm, industria dell'intrattenimento, al fine
di saturare il tempo tecnico di attenzione della naturale stanchezza umana.
Quando poi serve stare attenti per le cose serie non si ha più voglia tempo ed
attenzione. Dare molte informazioni senza chiavi di lettura e di riflessione.
L'information over-load in italiano è anche conosciuta come
fenomeno di: "eccesso di informazione nessuna informazione".


(Saturazione temporale - dell'attenzione)

7) Occupare il più possibile il tempo per non attivare la riflessione e la
consapevolezza. Maggior lavoro, intrattenimenti vari, ecc. Il nostro intelletto
ha un supporto fisico e biologico quindi materiale, tutta la materia è soggetta
a "fatica", ossia si stanca e va in saturazione, ciò avviene anche per le
capacità intellettive come la ragione. Se l'obbiettivo è quello di spegnere la
ragione che attua delle "resistenze" basta affaticarla e questa dopo un certo
periodo si spegne da sola per autodifesa e sopravvivenza, ma l'inconscio
e l'intelligenza emozionale rimangono attive ed è su quelle che la
manipolazione agisce. (in collegamento con l'over-load information e
l'occupazione)


(Ingegneria mentale - linguaggio- opinione)

8) Unificare e impoverire sia il livello culturale che la qualità del linguaggio.
Io ti insegno una qualità di comunicazione che poi tu comprenderai. Utile per
produrre la uguaglianza industriale, sia per trasformare l'uomo in un oggetto
intercambiabile in funzione del sistema. La manipolazione mentale che viene
dal contesto e sopratutto dal controllo della comunicazione. Distruzione
sistematica della istruzione, dei programmi di formazione, rendendo sempre
più difficile l'accesso alla conoscenza in genere, dalla scuola alle biblioteche
alla cultura in genere. Non dare mai strumenti di conoscenza e di
consapevolezza, solo la ripetizione di un messaggio imparato a memoria (l'ha
detto Vespa, l'ha detto Obama,lo hanno detto alla televisione). Distruzione di
ogni minimo senso critico ed analitico e sopratutto di andare a verificare la
notizia (vera per definizione).


(Destrutturazione psicologica dell'identità)

9) Indurre con ogni mezzo la sensazione di
solitudine, per distruggere la programmazione
dell'animale sociale, al fine di far aumentare la
paura, l'insicurezza, le fobie, la depressione, le
malattie inventate, ecc. Su questo argomento

(Destrutturazione della rete civile)

10) Distruggere ogni tipo di riferimento sia culturale che istituzionale,
demolizione delle ideologie, demolizione delle istituzioni religiose,
demolizioni delle istituzioni sociali, demolizione delle istituzioni
amministrative (sanità, scuole, comuni, enti vari). Serve per far perdere ogni
riferimento reale e sostanziale. Solitamente l'attuazione di un
regime monetario privato ed il neoliberismo portano alla scomparsa dello
stato che tra le altre cose serve a rendere servizi sociali al popolo.

(Ingegneria della notizia- propaganda)

11) "Mistificazione positiva" delle notizie per dare "veridicità" ad una
notizia "falsa" basta inserirla in mezzo a ad altre notizie "notoriamente" vere
ma inutilmente espresse se non con la funzione di rendere vera quella
falsa. esempio : a) il papa ha detto l'angelus a castel Gandolfo alle ore
1200 , b) come ogni anno tutti vanno in vacanza il 15 agosto con molte
partenze, c) è stato trovato l'orco con 32 zanne mentre stritolava una
vecchietta indifesa, d) Ancora acqua alta a Venezia problemi per i negozianti.
La "Mistificazione negativa" della notizia per cercare di "non renderla vera"
ossia basta inserire la notizia vera da "demonizzare" in un contesto ridicolo
(striscia, iene funzionali a creare una chiave di lettura) ossia metterla insieme
ad altre notizie bufale.


(Stimolo della reazione animale)

12) Indurre la rissosità e l'aggressività a livello emozionale (amici, ragazzi e
ragazze, ecc, telefilm, polizieschi ecc) Tutto questo serve sempre ad utilizzare
il meno possibile la ragione e sempre di più le "reazioni abitudinarie" (non
istintuali), molte "reazioni abitudinarie" le impariamo per emulazione, ossia
imitiamo i nostri simili. Le risse in televisione ci condizionano fino al punto
che le consideriamo normali, ci abituano all'idea di fare rissa. Facciamo
quello che vediamo fare e ci auto-programmiamo, ma quello che vediamo fare
è utile per noi oppure il sistema ci sta proponendo un modello da imitare per il
suo interesse. vediamo l'imbecille con il SUV anche noi vogliamo il SUV,
ecc. L'uomo è una macchina programmabile al 100% sia biologicamente, sia
spiritualmente sia razionalmente, la consapevolezza e la conoscenza sta
proprio nel fatto di sapere di essere programmabili e sapere quale programma
abbiamo installato e quale programma possiamo auto- installarci.


(Stimolo alla frenesia psicopatologia compulsiva)

13) Indurre l'urgenza. Uno delle reazioni
abitudinarie che si attivano nella mente al
momento dell'urgenza e proprio quella di
spegnere la ragione e quindi la capacità
analitica, e di trovare risposte già
preconfezionate (nei cassettini del nostro
cervello) che spesso non sono mai concetti razionali ma azioni immediate ed
emozionali. la pubblicità usa sempre le offerte a scadenza "lo offro a 2 euro
ma solo entro!!!!!" questo perché l'attenzione viene spostata sul'ipotetico
vantaggio che sulla analisi reale della reale offerta che spesso è un fine
produzione oppure una rimanenza da smaltire. Con l'urgenza si spegna la
capacità analitica e si accende la parte “compulsiva emozionale” di rispondere
ad un bisogno che spesso non è quello reale. L'uomo ha magari realmente un
bisogno (comprensione, affetto, serenità, amore, stima, autodeterminazione
ecc) è per un meccanismo psicologico di sopravvivenza ma anche
di "programmazione" cerca di colmare quel bisogno (spirituale) con il
bisogno di una azione concreta che si traduce in una compera spesso inutile.
La macchina umana sotto pressione psicologica ma sopratutto
temporale automaticamente disattiva il ruolo della ragione ed agisce solo
d'abitudine. L'urgenza ha a che fare con il tempo che è una determinate
condizione della nostra vita, un parametro fondamentale dell'esistere, le
offerte di marketing (politiche = "ora o mai più", "adesso e il tempo di
decidere", oppure di vendita = "l'offerta scade il xxxx, "ci sono solo 100
pezzi", "ma dovete affrettarvi perché solo fino alle fine del mese" ecc) usano
questa condizione proprio perché nell'urgenza del tempo si abbassa e spesso si
annulla la critica razionale dell'azione e si utilizza solo l'abitudine.


(Tecniche di PNL e di Vendita - Marketing e Neuro-marketing)

14) La creazione del “bisogno” e la confusione dell'essere con l'avere. Tutto il
marketing viaggia su questo, spinto da un mercato folle che deve fare solo
profitto, si arriva a vendere il famoso condizionatore agli eschimesi. C'è tutta
la tecnica della PNL (di cui parleremo un'altra volta) che tende proprio ad
innestare, nel "territorio" (area culturale, sociale, ideologia, emozionale)
personale del cliente (vittima) il bisogno finto (avere) sul bisogno vero
(essere) per vendere prodotti inutile per la sua autorealizzazione accumulando
prodotti a scadenza (sostanzialmente immondizia)


(Tecnica del Mirror o specchio di anticipo)

15) Creare nel teatro della ripresentazione una finta opposizione (controllata
ed addomesticata) che ogni tanto fa delle esternazioni contro il sistema, ma
quasi sempre senza sostanza e soprattutto senza continuità. Il popolo deve"
credere" che ci sia una "reale" controparte che faccia opposizione e che dica
cose diverse. la verità non ha niente a che vere con la realtà, la verità è
semplicemente quello che la maggioranza "crede che sia vero". Per questo
motivo è necessaria l'ingegneria del consenso, non importa che Gheddafi sia
cattivo veramente, ma solo che la gente creda che sia tale, al fine di avere il
consenso delle masse, ma questo consenso è realizzato proprio manipolando
l'opinione. Uno dei migliori modi di rafforzare un verità piuttosto che un altra
è proprio quella di crearne una opposta dallo stesso sistema. Un verità
opposta non controllata sarebbe lo sconquasso del sistema.


(Arruolamento "intellettuale" dei giovani)

16) Alcuni “archetipi” e strutture mentali nella formazione
della Psiche avvengono in età
preadolescenziale. Per cui il primo
obbiettivo non è tanto vendere un prodotto o un
idea, ma fidelizzarsi (programmare) un
individuo il prima possibile per averlo cliente
(schiavo fedele) per tutta la vita. In fatti non importa quale prodotto venderò
al mio "adepto" è importante che lui veda solo me nel momento che avrà un
bisogno (finto o vero non importa). La prima fase infatti è il "Brand-washing"
ossia il lavaggio del cervello (brainwashing) di un Brand (non importa se
multinazionale, partito, idea, casa automobilistica, sindacato ecc). Con la
reiterazione imponente ed insistente deve risultare famigliare quel "Brand".
Un bambino conquistato prima dei 15 anni è cliente (programmato per tutta la
vita). Non solo la conquista dei bambini/teenager è una doppia conquista in
quanto il loro convincimento farà leva più facilmente sui genitori, per diverse
ragioni tra cui quello di colmare l'incapacità di essere veri genitori con il
riempimento di cose materiali e la soddisfazione di qualunque "richiesta" al
fine di coprire il "bisogno" di sentirsi padre/madre realizzato. La natura poi
sempre più debole della "famiglia" come istituzione e protezione della prole
fa il resto (divorzi, liti, poco tempo, orari di lavoro assurdi, materialismo,
bassa cultura, consumismo, ecc).


(Mistificazione pro-attiva)

17) La Mistificazione pro-attiva è quella che in passato veniva usata come
propaganda in tempi di guerra oggi invece è più sofisticata e si usa sopratutto
in tempi di "pace", per operazione di peacekeeping , per creare opinione su un
evento ancora non avvenuto, e fare in modo che questo avvenga, caricando
psicologicamente le folle. Un esempio lampante è stata la false flag della
presa della città principale di tripoli in Libia, la notizia girata in tutt'altra
piazza e tutt'altra gente è servita a: dare più coraggio ai rivoltosi, scoraggiare i
militari del governo, immedesimazione della opinione internazionale con i
vincitori.


(Neuromarketing)

18) La condizione per la modellazione della
mente. La neuroplasticità del cervello tende a
modellare le funzioni del cervello per quello
che servono, più ti tratto da schiavo più
svilupperai le funzioni di schiavo, più usi la
capacità di analisi più sarai analitico, più vedi la
tv più vorrai vederla, il cervello si
modella all'assorbimetro più tosto che all'immaginazione e allo sviluppo. Si
tratta di una vera e propria "ipnosi di massa".


(Clima di guerra)

19) Mantenere un clima di incertezza con la induzione della necessità
di "democrazia", il clima di guerra induce una condizione psicologia di
depressione e di incertezza. Le masse, ma sostanzialmente la psicologia
dell'individuo sotto pressione della paura della guerra (per guerra si deve
intendere anche terrorismo e minacce pseudo fondamentaliste) risultano
deboli e facilmente manipolabili. Il oltre la guerra vera è propria serve al
controllo diretto, delle nascite, delle ricchezze, del territorio, delle risorse
naturali di un territorio. La guerra ad un paese serve di monito agli altri paesi.
Punirne uno per educarne cento. Le tecniche di plagio possono essere a
carattere individuale ma sopratutto a carattere sociale in un gruppo o una
intera nazione.


(Influencer marketing)

20) Si tratta di una figura molto evoluta a metà tra il testimonial e il
gatekeeper, solitamente vi parlerà sempre di altro, o di argomenti che non
hanno nulla a che fare (apparentemente) con quello che poi sostanzialmente
vende. Spessa ansi mentre vi parla d'altro applica la controreazione vi dice
non comprate questa cosa (suscitando di fatto la curiosità). Di fatto questi
personaggi non sono venditori di brand ma creatori di opinione su un modo di
essere di comprare di comportarsi. Generano una cultura di opinione. La
tecnica sta proprio nell'essere rispettati in una attività che svolge, o di avere
un discreto seguito, e ne mettere in parallelo l'idea, il brand
o l'abitudine (cultura) che si vuole influenzare (influencer). (Se lo fa lui, allora
lo faccio anche io) Ricordiamoci che un programma biologico che abbiamo
dentro è quello di copiare, emulare, fare cose uguali solo perché le vediamo
fare, a prescindere se siamo razionali o meno, ma solo perché abbiamo visto
che possono aver recato un beneficio. Gli influencer sono personaggi creati
essenzialmente da quando esiste internet ed il mercato digitale, ogni
influencer dovrebbe avere dei follower (fedeli seguitori), naturalmente queste
figure sono state schematizzate solo per una classificazione razionale,di fatto
è molto difficile che questo avvenga in una sola sessione, ma è molto più
facile che avvenga in gruppi organizzati che si vedono con una certa
frequenza, dove potrebbero nascere anche fenomeni di plagio e
condizionamento.


(Il finto bersaglio)

21) Spesso nella comunicazione e nella propaganda è necessario occultare una
notizia se non la si può mistificare, in quel caso è necessario "creare un
diversivo" pesante e continuo al fine di far concentrare l'attenzione su quello
per distoglierlo dalla notizia vera. La distrazione di fondo è creata dalle
trasmissioni scandenti di intrattenimento, qualche volta queste non bastano ed
allora è necessario generare un diversivo pesante per raccogliere l'attenzione
dei più "disattenti". Questo meccanismo spesso è legato a quello del "capro
espiatorio".


(Pressione psicologica e stress)

22) Ci sono poi gli aspetti di pressione psicologica esercitati in diverse forme
come: il senso di colpa, la vergogna, la paura, la solitudine, l'impotenza, la
distruzione dell'io e della consapevolezza, al fine di distruggere le strutture
mentali che reggono la razionalità. Basti pensare al romanzo di Giorgio Orwel
1984.

(Fake persuaders - marketing virale)

23) Con l'avanzare della tecnologia e soprattutto di internet e dei social
network spesso sono presenti degli utenti "sospetti" che in
maniera "disinteressata" cercano di proporre un argomento, un idea, un
prodotto, come fosse un semplice "passa parola". Questa è una tecnica evoluta
del passa parola chiamato anche metodo Biving. Vedi anche "lobbying
internet".


(Omologazione - conformismo - confronto scontro) (ASH EXPERIMENT)

24) L'uomo è un animale sociale e tende per sua natura psicologica
ad immedesimarsi ad emulare, copiare ripetere i comportamenti a prescindere
se siano giusti o meno, razionali o meno, per la semplice ragione di essere
accettati dal gruppo ci auto-modifichiamo, ci rendiamo uguali
(oltre all'ingegneria dell'uguaglianza industriale) proprio per omogeneizzarsi
ed "appartenere", nell'appartenenza c'è come un senso di protezione, allo
stesso modo chi invece risulta in contrasto "non si fa programmare" diviene il
capro espiatorio e va allo scontro. Per questo motivo basta avere dei gruppi o
persone pilota (vip, testimonial, gatekeeper, fake persuader) non serve
plagiarli tutti. Infatti chi solitamente è un follower (cultura inferiore) è
destinato a auto-influensarsi da solo e auto-programmarsi da solo. In questo
gli esperimenti del prof. Ash sono altamente dimostrativi. Il senso di
appartenenza per quello che si fa insieme non per quello che si è ma per
i "riti" che si fanno insieme al gruppo per sentirsi accettati e si è accettati solo
se tutti esercitano quel rito. Il "rito" può essere una moda, un marchio, un
modo di parlare, cose da acquistare che in ogni caso determinano
un comportamento omologato ma riconoscibile come "gruppo". Il gruppo
giustifica l'annullamento della diversità individuale per una individualità
collettiva replicata dalle diverse individualità livellate ade essere
inesorabilmente tutti uguali,


(Senso del debito)

25) La natura psicologia della mente e della coscienza oltre a fare i conti con
il senso della vergogna e del peccato (due grandi armi di oppressione) deve
fare i conti con la risposta all'offerta gratuita. Spesso l'offerta del gadget, del
viaggio, di un qualche cosa associata che viene percepita come "regalo" è
l'esca per la risposta. Infatti con l'intento di "sdebitarsi" poi si finisce per
pagare e anche oltre. Per esempio i lavavetri questa tecnica l'hanno assimilata
perfettamente anche se si gesticola ferocemente dicendo non non lo voglio
lavato loro insistono e spesso ottengono la moneta. Naturalmente c'è
l'eccezione (il tirchio nato ma sopratutto lo psicotico, ossia quello senza
emozioni) che nonostante abbia lavato il vetro, e ti dovrebbe far venire il
senso di colpa, non si smuove di un millimetro.


(Effetto Milgram)

26) Si tratta di un fenomeno psicologico che colpisce soprattutto chi viene
incaricato di esercitare una certa autorità. Spesso l'ordine impartito
(programmazione) elude ogni principio morale ed etico. La dimostrazione che
gli esseri umani (alcuni) sono macchine programmabili a piacimento e
possono essere "usate" per eseguire un ordine che escluda la funzione
razionale e soprattutto la funzione emozionale rimanendo operativa solo
l'istruzione da eseguire. Paradossalmente i più plagiati e programmati in un
sistema sono proprio i "capetti" (vip, testimonial, gatekeeper, fake persuader)
i quali non devono fallire nella loro missione di mera "esecuzione",
dell'ordine impartito dal sistema.


(Ipnosi collettiva e di massa)

27) Ipnosi collettiva e Ipnosi di Massa, Sono dei fenomeni che avvengono
sostanzialmente per emulazione l'uomo è un animale sociale adattabile.
L'adattabilità è una funzione umana di adeguarsi al sistema e/o contesto con il
minimo sforzo, ossia senza opporre resistenza; si imita piuttosto che
comprendere e capire, per quanto possiamo odiare questa triste verità la
maggior parte della popolazione si limita ad eseguire ordini e programmi che
ha ricevuto dal suo contesto, familiare, religioso, sociale, formativo,
lavorativo, ecc. Non penserà e farà nulla che lo estranei da ciò che lo rende
simili agli altri, quindi il "conformismo" gli suggerirà di pensare le stesse cose
che pensano gli altri pena l'esclusione dalla socialità e l'espulsione dal sistema.


(La creazione delle convinzioni)

28) Le convinzioni per convenzione. Si sa che la verità non dipende dal
realmente accaduto ma solamente quante persone che rappresentano una
maggioranza in una collettività credano che una cosa sia vera, a prescindere
della realtà. Gli opinion marker servono proprio a creare idee (verità fatte a
tavolino) da essere programmate nei cervelli delle persone. La natura umana
ha la necessità di avere convinzioni a cui aggrapparsi per non essere smarrita
nell'ignoto. Le convinzioni servono a dare dei riferitemi e dei punti fermi al
modo poi di comportarsi e di decidere. Più queste convinzioni sono
programmate da un agente esterno (marketing, stato, multinazionali, partiti,
religioni) più sara facile far fare quello che si vuole alla massa.


(L'adattabilità umana)

29) L'adattabilità umana è un processo insito nella psicologia e nella biologia
dell'uomo è ha lo stesso potenziale di quello di modificare l'ambiente alle
proprie esigenze. L'uomo cambia il suo Habitat e la sua cultura ma allo stesso
tempo si fa condizionare e si adatta alle circostanze. L'esempio più lampante è
l'adattamento al clima, ma quello più contagioso a cui non si da minimamente
importanza ed invece è preponderante è quello culturale. Se una comunità
crede in certe idee queste diventano i paletti per gli ospiti. Un esempio di
adattabilità culturale è dato dall'immigrazione che deve accettare le nostre
leggi e consuetudini, noi le imponiamo in quanto stato ospitante. La stessa
cosa avviene con la colonizzazione delle idee neoliberiste d'oltre oceano a cui
ci siamo già adattati in quanto imposte con il sistema debito e con
la globalizzazione.


(L'insoddisfazione e l'obsolescenza programmata)

30) Nella natura umana c'è la ricerca del proprio benessere e della propria soddisfazione,
solitamente le risorse materiali appagano i bisogni primari e sono di ausilio al benessere anche
spirituale (l'uomo come unità psicofisica) rispondendo ai bisogni primari anche lo spirito ne ha
benessere. Ma se si induce una costante insoddisfazione al benessere materiale raggiunto si
innesca una perversa ricerca del benessere che diventa una vera e propria droga (spesa
compulsiva) ma che lacera anche la parte più profonda e spirituale dell'anima. Una mancanza
materiale diventa un vuoto anche spirituale che però non si riesce mai a coprire. Per cui la
pubblicità sopratutto, induce ad avere l'ultimo modello, oppure ad averne due piuttosto che uno,
tre e meglio, se di tutti i colori ancora meglio. Non solo la pubblicità invoca una corsa alla
soddisfazione correndo dietro i prodotti, ma ne determina subito il "fuori moda" coadiuvata
dalla "obsolescenza programmata" che è una precisa scelta progettuale di ingegneria del
guasto, il che significa che un prodotto non è fatto per durare in eterno ma per rompersi ad una
data prefissata dopo un preciso tempo predeterminato. Sono meccanismi psicologici puramente
emozionali molto più veloci della razionalità che fatica a seguire questi comportamenti. Spesso
dopo le compere c'è il cosiddetto pianto del coccodrillo proprio perché l'impulso di comprare è
più forte e sopratutto più veloce della ragione che deve attivarsi.

By Giuseppe Turriti

Fonte: http://accademiadellaliberta.blogspot.it/2012/10/i-media-guardiani-della-la.html

Accademia della Libertà

-----------------------------------------------

Programmazione MONARC o l' MK-ULTRA:

Il 2004 ha visto l'uscita nelle sale cinematografiche

di "The Manchurian Candidate",

il remake del film interpretato da Frank Sinatra nel 1962.

Basato sull'omonimo romanzo scritto nel 1959 da Richard Condon,
narra di un soldato americano catturato in Corea dai comunisti e sottoposto al lavaggio del
cervello che lo riduce allo stato di uno zombikiller pronto ad uccidere il principale candidato
alle presidenziali americane.

L'anno dopo, a seguito dell'assassinio del presidente americano
J. F. Kennedy a Dallas, il film venne ritirato dalle sale cinematografiche dallo stesso Sinatra.

La spaventosa realtà descritta nel libro (e nel film) riaffiorò con l'assassinio di Bobby Kennedy,
nel 1968 mentre si apprestava anch'egli a vincere le presidenziali americane, diventando
improvvisamente chiara negli anni ‘70, quando vennero resi pubblici alcuni documenti sul
programma MK ULTRA della C.I.A., sfuggiti per errore alla loro distruzione totale ordinata nel
1973 dall'allora direttore della C.I.A. Richard Helms. I documenti testimoniavano che il
programma MK ULTRA:

«...riguardava la ricerca e lo sviluppo di materiale chimico, biologico e radiologico da potersi
utilizzare in operazioni clandestine per controllare il comportamento umano [...] furono tracciate
ulteriori strade per il controllo del comportamento umano, da investigarsi sotto l'ombrello
protettivo dell'MK ULTRA, incluso radiazioni, elettroshock, vari campi della psicologia, sociologia e
antropologia, grafologia, sostanze molestanti, materiali e dispositivi paramilitari.»

Il programma includeva l'uso di esseri umani ignari per la sperimentazione…..

Fonte: http://www.nsoe.info/mkultra-ieri-ed-oggi

Il progetto MK-ULTRA, o MKULTRA, era il nome in codice di una sezione occulta della CIA che si occupava della gestione degli interrogatori e del controllo mentale, gestito dall’Ufficio della Scientific Intelligence.

Il programma è iniziato nei primi anni ’50, continuando almeno fino alla fine del 1960, vennero utilizzati i cittadini americani come banco di prova.

Le prove pubblicate indicano che il Progetto MK-ULTRA ha comportato l’uso surrettizio di molti tipi di droghe, così come di altri metodi, atti a manipolare i singoli stati mentali e di alterare la funzione del cervello.


PROGETTO MONARCH

Si tratta di una tecnica di controllo mentale che espone il soggetto ad un trauma così violento che la sua mente crea una dissociazione.

Il cervello della vittima diventa debole e con più personalità, esso viene poi modellato ed educato da manipolatori che fanno emergere la personalità che più li aggrada.

Quando una persona sta vivendo il trauma indotto dall’elettroshock, si evidenzia una sensazione di leggera vertigine, come se uno svolazzasse come una farfalla.

Vi è anche una rappresentazione simbolica riguardante la trasformazione o la metamorfosi di questo insetto: da un bruco in un bozzolo (dormienza, inattività), ad una farfalla (nuova creazione), che tornerà al suo punto di origine.
Questo è il modello migratorio che rende questa specie unica .

Durante la loro rieducazione, i soggetti sarebbero esposti a numerosi simboli come alberi, ragnatele, maschere, labirinti, farfalle, ecc.

Vengono loro mostrati anche film che contengono simboli specifici (o “attivatori”) come Il Mago di Oz e molti film Disney


Monarch è un tipo di farfalla ed è diventato uno dei simboli più importanti del controllo mentale e rappresenta anche il microchip cosiddetto marchio della bestia 666.

.........


ORIGINI DEL NOME
Il controllo mentale Monarch è chiamato in questo modo in riferimento alla farfalla
Monarca – un insetto che comincia la sua vita come un verme (che rappresenta il
potenziale non sviluppato) e, dopo un periodo nel bozzolo (programmazione) rinasce
come splendida farfalla (lo schiavo Monarch). Alcune caratteristiche specifiche per la
farfalla monarca, sono applicabili anche al controllo mentale.

“Uno dei motivi principali per cui la programmazione Monarch ha assunto questo nome
fù la farfalla monarca. La farfalla monarca impara dove è nata (radici) e passa questa
conoscenza genetica ai suoi discendenti (di generazione in generazione). Questo è
stato uno degli animali che ha fatto tacere gli scienziati, rendendo scientifico il fatto
che il sapere possa essere trasmesso geneticamente. Il programma Monarch si basa
sugli obiettivi Nazisti/Illuminati di creare una razza superiore, in parte attraverso la
genetica. Se la conoscenza può essere trasmessa geneticamente (ed è così), allora è
importante che vengano trovati i corretti genitori che possano passare la corretta
conoscenza a quelle vittime selezionate per il controllo mentale Monarch“. 6
“Quando una persona sta subendo traumi indotti da elettroshock, è provato che essa
subisce una sensazione di leggera vertigine, come se si sentisse sospeso o fluttuante
come una farfalla. Vi è anche una rappresentazione simbolica relativa alla
trasformazione o alla metamorfosi di questo bell’insetto: da un bruco in un bozzolo
(dormienza, inattività), ad una farfalla (nuova creazione), che ritorna al suo punto di
origine. Tale è il modello migratorio che rende questa specie unica". 7

METODO
La vittima viene chiamata “schiavo” da parte del programmatore / gestore, che a sua
volta è percepito come un “maestro” o “Dio”. Circa il 75% è di sesso femminile, in
quanto in possesso di una maggiore tolleranza al dolore e perché tendono a dissociarsi
più facilmente rispetto ai maschi. Gli Handler della programmazione Monarch cercano
di dividere in comparti la psiche del soggetto, creando personalità multiple usando il
condizionamento basato sul trauma.
Di seguito è riportato un elenco parziale di queste forme di tortura:
1. Abuso sessuale e tortura
2. Confinamento in box, gabbie, bare, ecc, o sepoltura (spesso con una piccola
apertura o un tubo d’aria per l’ossigeno)
3. Contenzione con corde, catene, polsini, ecc
4. Provocando la sensazione di annegamento
5. Caldi o freddi estremi, immersione nell’acqua ghiacciata o in prodotti chimici
corrosivi/acidi
6. Scarnificazione (alle vittime destinate a sopravvivere venivano staccati solo le parti
superiori dello strato epidermico)
7. Girare su se stessi
8. Luce Accecante
9. Scosse elettriche
10. Ingestione forzata di fluidi corporei, come sangue, urina, feci, carne, ecc
11. Essere appesi in posizioni scomode e dolorose
12. La fame e la sete
13. La privazione del sonno
14 Compressione forzata con pesi e oggetti
15. Privazione sensoriale
16. Allucinogeni, per creare confusione e amnesia, somministrate per iniezione o per
via endovenosa
17. Ingestione o iniezione di sostanze chimiche tossiche per creare dolore o malattia,
compresi agenti chemioterapici

18. Stiramento degli arti o dislocamento degli stessi
19. Posizionamento di serpenti, ragni, vermi, ratti e altri animali per indurre paura e
disgusto sul corpo
20. Esperienze vicine al pre morte, come l’asfissia da soffocamento o annegamento,
con immediata rianimazione
22. Si è costretti ad essere esecutori o testimoni di abusi, della tortura e il sacrificio di
persone e animali.
23. Partecipazione coatta nella pedopornografia e nella prostituzione
24. Stuprare una donna per metterla incinta, viene quindi fatta abortire e il feto viene
utilizzato a scopo rituale, o se la gravidanza non viene interrotta, il bambino viene
rapito per essere una vittima sacrificale o diventare uno schiavo.
25. Abusi che vanno a colpire anche la spiritualità delle vittime facendole sentire
possedute, molestate, e completamente controllate da spiriti o demoni
26. Profanazione delle credenze giudaico-cristiana e delle forme di culto; dedizione a
Satana o ad altre divinità
27. Abusi e illusioni vengono perpetrati in modo da convincere le vittime che Dio è il
male, come ad esempio convincere una bambina che è stato Dio a violentarla.
28. La chirurgia usata come forma di tortura, di sperimentazione, o che causa una
variata percezione delle cose.
29. Danni o minacce ai familiari, agli amici, alle persone care, agli animali domestici, e
alle altre vittime, per forzare il rispetto
30. L’uso della illusione e della realtà virtuale per confondere e rendere l’intera vicenda
una cosa poco credibile. 8

“La base per il successo della programmazione Monarch è che possono essere create
differenti personalità o parti di personalità, che non si conoscono tra loro, ma che
possono prendere il controllo del corpo in momenti diversi. Le pareti di amnesia
costruite grazie ai traumi, formano uno scudo protettivo di segretezza che protegge i
colpevoli dall’essere scoperti, e impedisce alla personalità principale di sapere quando
il sistema di cambio personalità è attivo. Lo scudo del segreto permette ai membri del
culto di vivere e di lavorare assieme agli altri e di rimanere totalmente inosservati. La
personalità dominante potrebbe essere un buonissimo cristiano, ma la personalità che
si nasce sotto di essa potrebbe essere più satanica di quella di Mr. Hyde (Guardatevi
BTK Bind Torture Kill).
By Edoardo Capuano

Per approfondimenti : www.ecplanet.com/node/2648

Fonte originale: secretarcana.com / Traduzione a cura di: neovitruvian.wordpress.com

----------------------------------------------------

Per ulteriori approfondimenti sulla programmazione Monarch:

http://www.losai.eu/fringe/#.UQyLCx2ZSE0


----------------------------------------------------


Il pericolo più grande stà nel dotare le persone di strumenti tecnologici senza prima preoccuparsi di spiegare loro come usarli in modo non autodistruttivo, cioè senza fornirgli un’ adeguata formazione su rischi e opportunità.
Senza conoscenza non può esserci consapevolezza e comprensione. Il concetto è molto simile al rapporto che esiste tra l’ auto e l’ automobilista.
Ci hanno fornito una bellissima spider senza prima farci fare nemmeno una lezione di guida pratica e teorica, così il rischio di incidenti mortali oggi è altissimo. Gli operatori dei medium e le istituzioni politiche dovrebbero fare una seria riflessione al riguardo e porvi subito rimedio se non vogliono avere sulla coscienza ancora migliaia di vittime.

martedì 20 giugno 2017

DIECI IDIOZIE DELLA MEDICINA SUL CANCRO E SU TUTTO IL RESTO

Un riassunto niente male che vi fa capire che da sempre, alla vostra salute, ci dovete pensare da soli ;)

DIECI IDIOZIE DELLA MEDICINA SUL CANCRO E SU TUTTO IL RESTO (di Umberto Calogero)
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10212614155927128&id=1181626714

MOLTE MELE AL GIORNO, PER TOGLIERE QUANTI PIÙ MEDICI DI TORNO

PRIMA IDIOZIA: LE CELLULE IMPAZZISCONO PER TESTAMENTO O PER CASO

Scemo chi lo pensa, le cellule non impazziscono e i geni, a differenza degli idioti, epigeneticamente si adattano e interferiscono con i fattori umani e ambientali. La famiglia è determinante non per i geni predisponenti e indisponenti ma per le stupide abitudini, alimentari e comportamentali, apprese e condivise al suo interno, trasmesse e imposte dall'esterno attraverso la Scuola, l'Informazione e la Politica, notoriamente corrotte ed ignoranti.

La causa del tumore, e della malattia in generale, già si conosceva ufficialmente nel 1931, anno in cui il Premio Nobel per la Medicina (quando ancora con i Nobel non si ricompensavano gli Al Gore e gli Obama), venne assegnato al prof Otto Heinrich Warburg per avere scoperto che il cancro è causato da un errato stile di vita, da acidosi del sangue e da ipossia o mancanza di ossigeno. Le cellule tumorali, che vivono in ambiente acido e anaerobico, cioè privo di ossigeno, in ambiente alcalino e ben ossigenato non potrebbero sopravvivere. Una cellula normale privata del 35% di ossigeno per 48 ore si trasforma in una cellula tumorale.

Il sangue deve essere tenuto costantemente nei margini di PH 7.30-7.50, appena sotto PH 7.00 moriremmo all'istante. Il rapporto tra alcalinità e acidità del corpo è sempre intorno all’80%-20%, tranne che nello stomaco e, per mantenere questa proporzione, il Sistema Immunitario mette in atto dei meccanismi di compensazione che permettono all'organismo di stare nei limiti vitali di alcalinità. Meccanismi tipo provvedimenti-tampone, con la produzione da parte dei reni di ammoniaca, e tipo la mobilitazione di minerali quali calcio, sodio, potassio e magnesio presi dalle ossa e da altre parti del corpo, processi che alla lunga possono portare a insufficienza renale e carenze di questi minerali nell'organismo.

Non esistono malattie genetiche, ereditarie, infettive, lantaniche, idiopatiche, sataniche, autoimmuni, o virali e batteriche. Tutte le malattie, dal tumore al raffreddore, hanno la stessa origine. Derivano cioè dalla intossicazione dell'intero organismo chiamata tossiemia, con sangue acido e viscoso che non riesce a ossigenare e a ripulire in modo adeguato le cellule. La morte è sempre saturazione di acidi nell’organismo. Non c'è malattia senza digestioni difficili e costipazioni intestinali, senza disbiosi e sovvertimento della flora batterica, senza miasmi putrefattivi in zona colon (esalazioni che risalgono il corpo intossicando organi e tessuti, cervello compreso. Non esiste malattia senza mancanza di vitamine A-B-D-E, soprattutto C, senza scarsità potassica ed eccesso di sodio, senza eccesso di acqua nell'organismo (le cellule cancerose hanno il 90% di acqua, quelle sane il 66%), e senza danni al fegato, ai reni, all’intestino.

Tutte le cellule, 75-100 trilioni, si rinnovano in continuità e devono essere costantemente ossigenate e ripulite dalle scorie acide, ovvero dai virus che per la evidenza scientifica sono semplici detriti cellulari morti, ma appaiono invece come fantasiosi e fantomatici mostri vivi per la Medicina. La cellulla cancerosa è una semplice cellula malnutrita e male ossigenata sulla quale vanno a crescere e sovrapporsi delle cellule normali, quasi a isolarla.

Il tumore è un sintomo come un altro e nel corso dell'esistenza ne vengono prodotti in abbondanza dall’organismo ma regrediscono o scompaiono in modo naturale e asintomatico, come dimostrato dalle autopsie effettuate su cadaveri di persone morte per incidente stradale. I tumori regrediscono e scompaiono, a meno che non intervenga la diagnostica medica preventiva e iatrogenocida. La vera malattia è dunque la Medicina.

SECONDA IDIOZIA: LE CELLULE IMPAZZITE COSTRUISCONO MANICOMI

La salute è supervisionata in modo intelligente dal nostro Sistema Immunitario che, quando non riesce più a controllare la tossiemia, costruisce una specie di discarica chiamata tumore, scegliendo con criterio intelligente la parte del corpo più opportuna e meno pericolosa, corrispondente di solito alle cellule adipose.

Non manicomio dunque ma discarica eco-biologica che continua ad essere irrorata e ossigenata dal sangue e che, con l'aiuto della linfa, viene anche nutrita e a ripulita dalle scorie. Sangue e linfa alcalini sono indispensabili alla vita. La qualità della linfa dipende dalla qualità del sangue, mentre e la qualità del sangue dipende dalla qualità dell’alimentazione, da digestioni ed eliminazioni facili e veloci, oltre che dalla funzionalità del fegato.

La differenza tra tumore e cancro non sta nella velocità di riproduzione delle cellule tumorali denutrite, ma dal perdurare e peggiorare delle condizioni di acidità e di tossiemia dell'organismo. È il tumore trascurato o medicalizzato che si trasforma in cancro, dopo un processo pre-canceroso che dura circa 8 anni e attraverso 7 stadi (enervazione o indebolimento, intossicazione, infiammazione, ulcerazione, indurimento, tumorazione e fungazione o metastasi).

Quando sangue e linfa non riescono più a nutrire, ossigenare e ripulire le cellule, i veleni fuoriescono dall'isola ecologica e le cellule cancerose, non più neutralizzate dal Sistema Immunitario, si riversano dapprima nella linfa e successivamente nel sangue, che le trasporta in altre parti del corpo, creando metastasi, fino a provocare cachessia e morte.

Le terapie della Medicina risultano essere vero e proprio accanimento terapeutico. Chirurgia, chemio e radio-terapia sono esse stesse cancerogene, mutagene e teratogene ma, per legge, non lo sono e nemmeno lo si potrebbe dire! Tant'è che distruggono organi e tessuti, disattivano il Sistema Immunitario accelerando il processo di metastasi e di morte. Non a caso, i residui della chemio devono essere trattati e smaltiti allo stesso modo delle scorie radioattive, essendo essi vere e proprie bombe atomiche all'interno dei nostri poveri corpi. Il personale ospedaliero addetto è equiparato a quello delle centrali nucleari, equipaggiato allo stesso modo.

TERZA IDIOZIA: LA MEDICINA COMBATTE LA MALATTIA

Molto prima di Warburg, Ippocrate (460-370 a.C), oggetto dello spergiuro sistematico dei medici e della Medicina contemporanea, e prima di lui Pitagora, oscurato dalla Chiesa per meglio esaltare Gesù, espresse i concetti base dell'Igienismo Naturale: "Primus non nocere" e "Vix Medicatrix Naturae", per cui il corpo, coadiuvato da mente e anima, non va mai contro se stesso ed è naturalmente in grado di prevenire e risolvere, messo nelle giuste condizioni, qualsiasi malattia. Le malattie cosiddette autoimmuni, che mandano in confusione il Sistema Immunitario, sono in realtà malattie iatrogene, cioè medico-causate.

L'Igienismo Naturale ricorre al cambiamento radicale dello stile di vita, optando per una alimentazione fruttariana tendenzialmente crudista nel rispetto delle corrette successioni e combinazioni dei cibi e dei cicli circadiani.

Se necessario, per accelerare il processo di disintossicazione, ricorre al riposo assoluto e al digiuno ad acqua distillata (con PH neutro 7.00, lo stesso PH della pioggia, della neve e della grandine non inquinate. Ricorre ad un'acqua talmente pura, incolore e inodore che sul mercato italiano non esiste! O ricorre comunque leggera che, affamandole, costringe le cellule a mangiare sia il tumore che le altre incrostazioni corporee per autolisi, mentre l'acqua ripulisce l'organismo dai veleni, con l’aiuto del ritrovato sistema escretore-emuntore-eliminativo (fegato, sistema biliare, intestino, polmoni, reni, pelle).

È scienza esatta e sicura del risultato, che non sbaglia mai. È osservabile e ripetibile sempre. Rispetta l'uomo. Crede in lui e nel suo potere auto-guarente, come crede in chi, chiunque esso sia, l'ha progettato, perfetto nel rispetto di sé, della Natura e di tutti gli esseri viventi. È la Cura della Non-Cura, il lasciar fare al Sistema Immunitario che, adeguatamente coadiuvato e assecondato, riporta la salute, sempre, anche in situazioni di stato terminale, come dimostrato da Gerson, Lezaeta, Shelton.

Mentre l’Igienismo dichiara tutto il suo amore per l'uomo e lo ricopre di attenzioni, la Medicina del Lucro capitalizza il suo vecchio sogno diventato realtà, che è quello di "produrre farmaci per le persone sane", combattendo ogni sintomo ed instaurando un regime di asservimento e di belligeranza mascherata contro l'umanità intera.

La guerra al cancro dichiarata nel 1971 da Nixon è persa su tutti i fronti. Sproposito epocale americano, come i tanti imbrogli di quei tempi, tipo la fine del Gold Standard, l'abolizione della convertibilità del dollaro in oro e abolizione dei tassi fissi. Gli U$A non vincono le guerre, a loro basta creare il caos che è ancora peggio, sia nelle faccende belliche che in Medicina. Guerreggiare alla cieca ed in modo permanente, esclude qualsiasi possibilità di risoluzione pacifica e di guarigione.

Il tumore non si combatte e nemmeno si uccide, si cerca di capirlo, poiché in fondo sta cercando di salvarci la vita. Si presenta nel momento del bisogno, quando all’organismo serve una scossa, per disintossicarsi e ripulirsi delle scorie accumulate con uno stile di vita dissennato che ci porterebbe di sicuro alla tomba. È lì, in un angolo, per il nostro bene, mettiamolo a suo agio e se ne andrà così com'è venuto, in amicizia!

La Medicina, alla fin dei conti, è una montatura come la Shoah, l'allunaggio americano, l'11 settembre, il riscaldamento globale e la teoria gender. Una montatura come l'Aids, la suina e l'ebola.
Una montatura come le crisi cicliche e la scarsità monetaria, come le banche "troppo grandi per fallire", come la disoccupazione, la pensione e gli Stati "che vivono al di sopra delle proprie possibilità". Una montatura come Al Qaeda, Isis, Charlie Hedbo e le rivoluzioni colorate. Una montatura come la fame ineluttabile, l'immigrazione e le missioni di pace. Il tutto basato su enti malavitosi come Nato, Onu, Wto, Oms, Codex Alimentarius, Fda, Fed, Fmi, Banca Mondiale, agenzie di rating, banche commerciali, banche d'investimento, fondazioni; Banche Centrali, Trilaterale, Bilderberg, multinazionali, Lobbies, Case Reali, Chiese e Massonerie. Il tutto basato su strumenti criminali come scie chimiche, Haarp, Muos e tecnologie micidiali per cambiare il clima e creare maremoti e sconvolgimenti terrestri.

La prima causa di morte al mondo è la Medicina. La seconda è il medico. La terza sei tu quando vai dal medico a farti prescrivere un farmaco o un integratore. La causa principe della malattia è il contagiosissimo virus dell'ignoranza.

QUARTA IDIOZIA: LA MALATTIA È UNA MALEDIZIONE

Al contrario, malattia=benettia. Benvenuta malattia! La malattia è il tentativo ultimo dell’organismo intossicato di ripristinare la salute. Basta lasciar fare al nostro potentissimo ed efficientissimo Sistema Immunitario, senza interferenze acidificanti di tipo medicale. La malattia è una richiesta di aiuto, un SOS dell'organismo intossicato che implora di cambiare il nostro stile di vita insostenibile. È anche un processo di espulsione di tossine, indispensabile per riportare l'organismo in stato di equilibrio fisico e mentale.

La malattia ci indica la strada, sta a noi guidarla verso la salute, senza farci distrarre dalle false promesse della Medicina monatta. È solo un sintomo, un messaggio, un telegramma d'amore dell'organismo alla nostra mente e alla nostra anima, perché siamo noi gli artefici della nostra salute e ognuno è medico di se stesso. La malattia si sconfigge con frutta e verdura, come dimostrato anche dall'esperimento di Cambridge 2000, confermato da Oxford 2008 e secretato da Scotland Yard!
La Medicina può prosperare solo in presenza di Popoli "Oves et Boves" distratti dal "Panem et Circenses" e afflitti da dipendenza patologica tipo la Sindrome di Stoccolma.

È statistica! Malattia e morte precoce sono direttamente proporzionali alla presenza di medici per metro quadrato e, se disegno divino c’è stato, di certo esso non prevedeva i medici, e neanche i banchieri, i politici, i notai, gli avvocati e i commercialisti. Qualcunaltro li ha inseriti in un secondo momento!

QUINTA IDIOZIA: GLI SPECIALISTI CURANO MEGLIO

Visti i principi della Medicina allopatica, sintomatica, idiopatica e idiota, il medico generico è incapace di curare qualsiasi malattia, può solo aggravarla. Figuriamoci lo specialista-santone, quello che pretende di curare il singolo organo, come se il corpo umano fosse un insieme di pezzi separati l'uno dall'altro. La malattia è una e globale, è tossiemia dell'intero sistema. Il corpo umano è pure lui uno ed integro oltre che autoguarente, capace pertanto di ripristinare da solo le sue funzioni, forte di un Sistema Immunitario onnisciente, onnipotente ed onnipresente. Fare a pezzi il corpo umano non è specialità ma stupidità e crimine. Verrà il giorno in cui uccidere un uomo medicalmente sarà considerato delitto!

La Medicina non guarisce ma ce lo fa credere, avendo Pig-Pharma il Potere economico, politico e mediatico per farlo. In pieno stile orwelliano ci avvelena con i farmaci, la chirurgia, la chemioterapia, la radioterapia ma, illudendo e millantando, ci allunga la vita e trasforma dei macellai in medici che, per lo più, si ritengono pure speciali e specialisti.

È dimostrato. Chi non si sottopone ad asportazione chirurgica e ai danni collaterali impliciti, vive 4 volte più di chi non si sottopone ad alcun trattamento medico. Del resto, più dell'80% degli oncologi, non sono proprio scemi! Se malati di cancro, non si sottoporrebbero mai alla chemio e alle cure tradizionali, come la maggior parte dei pediatri non vaccinano i propri figli ma quelli degli altri. Febbre e digiuno sono i veri chirurghi della Natura, tutti glia altri sono macellai.

SESTA IDIOZIA: LA PREVENZIONE È LA DIAGNOSI PRECOCE E LA RICERCA TROVA

La prevenzione medica intesa come diagnosi precoce non previene niente, scopre solo i problemi quando già sono diventati evidenti e conclamati o, nella maggior parte dei casi, se li inventa, per poterli poi lucrare con l'alibi di curarli. Per non parlare dei danni da radiazioni e quelli derivanti dalla paura, da acidificazione e da effetto nocebo, che Medicina e medici trasmettono ai poveri pazienti con le loro sentenze di morte e le loro cure inutili e invalidanti.

Visite costose e prescrizioni dannose di farmaci bugiardi, screening che mettono al tappeto tutta la popolazione, sorvolando anche sul sintomo. Raggi X con l'incognita cancerogena e analisi che accertano valori ipotetici e presunti che lasciano il tempo che trovano. Sconfiggere il cancro è possibile. Impossibile invece difendersi dai profitti astronomici delle case farmaceutiche, dai balzelli insostenibili degli ospedali, delle università, dei medici, dei farmacisti, dei macellai, delle onoranze funebri e dei fondi senza fondo di una Ricerca che non trova mai niente, telethonti noi! Basta stupidi concerti di bene-deficienza e partite del cuore!

Le industrie alimentari e farmaceutiche fatturano 20 volte più di tutte le industrie del settore petrolifero! Che importa a Pig-Pharma di spendere 30.000 dollari a medico in regalini, convegni e aggiornamenti vari, di sponsorizzare e pagare ricerche e ricercatori, riviste specializzate e pubblicità, politici e lobbisti? Tanto c’è la chirurgia, la chemio e la radio-terapia, o radio-terapina che, con un solo malato trattato recupera e decuplica le spese, senza parlare dell'indotto.

La vera prevenzione comincia a tavola, alcalinizzando e ossigenando adeguatamente il sangue ed eliminando le costipazioni intestinali, causa di ogni male, alimentandosi con l'acqua biologica della frutta e della verdura, praticando esercizio fisico, aria pulita, sole, serenità. E apportando all'organismo le giuste quantità di vitamine, minerali, oligoelementi ed enzimi. La prevenzione si fa tenendo pulito il fegato, i reni e l'intestino.

L'intestino è il centro delle emozioni, tanto che il 95% della serotonina, neurotrasmettitore del benessere, è prodotto dall’intestino, considerato secondo cervello ma anche culla della morte dal grande Paracelso. La prevenzione si fa infine stando alla larga da putrescina, cadaverina, caffeina, nicotina, eparina, caseina (collante per imbarcazioni fin dai tempi dell'Arca di Noè).

SETTIMA IDIOZIA: L'UOMO È ONNIVORO

Al contrario, l'uomo è frugivoro per costituzione, essendo dotato di un pH leggermente alcalino. Non è stato disegnato e predisposto per mangiare carne. L'intestino umano è lungo circa 8 metri, villoso e tortuoso, con una superficie di 500 e più metri quadri e 150 stazioni linfonodali a sua difesa, a differenza di quello dei carnivori che è corto circa 2 metri, tozzo e liscio per una facile eliminazione. Non ha gli acidi sufficienti, tipo acido cloridico, e manca totalmente di enzima uricasi, necessario alla disgregazione delle proteine animali, non ha la bocca e la dentatura adatte a masticare la carne, non ha artigli.

Per non parlare del problema etico dell'allevamento intensivo e dell'uccisione quotidiana, preceduta da sevizie continue, di miliardi di poveri animali innocenti, che si vendicano ammalando e uccidendo i loro carnefici-carnivori. Per non parlare dell'inquinamento prodotto e dello spreco di alimenti per l'allevamento, che potrebbero risolvere la fame nel mondo.

All'assunzione di proteine animali, di cibo cotto e di altro cibo acidificante, il corpo reagisce con la leucocitosi. In pratica, l'organismo riconosce tali sostanze non come cibi ma come materiale nemico, come non-cibi, e si difende sovra-producendo globuli bianchi. La stessa leucocitosi e la stessa febbre che segnalano al malato uno stato di leucemia. Ci pensa poi la Medicina a bombardare chimicamente, distruggendo ogni postazione difensiva dell'organismo, lasciandolo senza più barriere immunitarie e in attesa di trapianto midollare.

Le proteine animali sono alcaline in partenza e acide in arrivo, a differenza della frutta che, esempio limite il limone, anche se acida in partenza è alcalina in arrivo, grazie all'interazione con altri elementi in zona duodeno. La frutta e la verdura hanno tempi di assimilazione e di eliminazione brevissimi, mentre la digestione della carne e di tutte le proteine animali può durare anche 2 giorni, provocando acidificazione e congestione intestinale, causa prima di tutte le malattie. A causa della sua conformazione, con 5 milioni di villi, nell'intestino umano possono ristagnare chili e chili di rifiuti organici tossici e ammalanti, ricordi putrescenti targati Pfizer, Glaxo, Cremonini, Montana, Simmenthal, Barilla, Mulino Bianco, Coca Cola, McDonald’s, Lavazza ed Eridania.

OTTAVA IDIOZIA: LA DIETA MEDITERRANEA È ANTICANCRO

La dieta mediterranea è cancerogena, come la discarica nucleare Mar Mediterraneo e l'Italia delle Basi-Nato e delle Basiliche Vaticane. Creano acidosi, e quindi malattia, al pari delle carni di tutti i colori, al pari delle carni di terra e di mare, al pari di tutte le proteine animali, al pari di farine raffinate, zucchero, sale, caffè, the, cioccolato, cole, alcool, tabacco, farmaci, vitamine sintetiche, integratori chimici, alimenti industriali devitalizzati che ammazzano il cibo prima e chi lo mangia dopo. Altro che dieta salutare! La dieta mediterranea è solo un po' meglio di quella americana, producendo gli stessi risultati di malattia, disperazione e morte, come conviene alla ristorazione medica globalizzata.

Ma come può essere salutare una dieta altamente acidificante, mischiata, e con un 30% di frutta e verdura? Micidiale! Meglio essere consapevolmente carnivori e sperare nell'effetto placebo che credere nella bontà di una tale dieta, utile solo a procurare nuovi clienti alla Medicina senza frontiere, senza ritegno e senza contegno. Ovvio che non si fa nessun accenno alla corretta assunzione, combinazione e sequenza dei cibi in ordine ai tempi di digestione e di assimilazione.

Nessun cenno a piccoli ma importanti accorgimenti come mangiare la frutta da sola e lontano dai pasti, come non mischiare troppi frutti assieme, come non bere durante i pasti, come non abbuffarsi d'acqua senza sete. Nessun riferimento ai 3 cicli circadiani di 8 ore ciascuno (disintossicazione fruttariana mattiniera, alimentazione pomeridiana, assimilazione notturna) e nessuna menzione al digiuno ripulitivo acceleratore di salute e di benessere.

In tutti i Consigli di Amministrazione delle Multinazionali dell'Alimentare e della Medicina ci sono gli stessi criminali agli ordini degli stessi psicopatici, per cui dobbiamo guardarci anche dall'avvelenamento di conservanti, coloranti, addensanti, emulsionanti, aromatizzanti, dolcificanti chimici, aspartame chiamato sucralosio, fertilizzanti tossici, insetticidi, pesticidi, erbicidi chimici micidiali tipo il glifosato Round-up della Monsanto, amalgami dentali, mercurio, alluminio, piombo, formaldeide, metanolo, fluoro per annebbiarci il cervello e atrofizzarci il terzo occhio o ghiandola pineale, Ogm, nucleare, onde elettromagnetiche, scie chimiche, vaccinazioni, medici, pediatri, psichiatri e farmacisti!

E non è vero che contro l'inquinamento non possiamo far altro che lamentarci. Molto si può fare, a cominciare dal non dire spropositi e fesserie. Possiamo informare, mettere le carte in tavola, perché la conoscenza è tutto, mentre la Medicina è niente. In ogni caso, cento volte meglio frutta e verdura non biologiche che proteine animali bio-illogiche!

Senza dimenticare i danni derivanti dalle situazioni di stress, di paura e di terrore, creati dalle inutili e dannose diagnosi precoci. La correlazione tra malattia e psiche è stata dimostrata dalla Nuova Medicina Germanica del perseguitato medico e scienziato tedesco dr Ryke Geerd Hamer, dalle crisi economiche create a tavolino e dalla politica sguattera dei banchieri. Terrorismo mediatico che porta l'oca americana Angelina Jolie a farsi prima asportare entrambi i seni e dopo le ovaie, per diminuire le possibilità di ammalarsi, essendo portatrice di una presunta mutazione genetica predisponente al cancro, col plauso della decisione sacrosanta del prof Veronesi. Speriamo che anche i troppi diffusori di fandonie ed ipocrisie televisive si facciano tagliare la lingua, per evitare di dire le cazzate che dicono.

Il citato Veronesi, vegetariano ma carico di contraddizioni ed incoerenze insanabili, mescola assurdità a cose logiche, sponsorizzando chirurgia, chemio, radioterapia, nucleare e Ogm, mentre nel suo libro "Verso la svolta vegetariana" afferma giustamente che la carne è cancerogena, che dalle Università proviene una informazione sviante e che le riviste scientifiche più accreditate sono sul libro paga delle multinazionali farmaceutiche.

Un tempo il cancro era chiamato putredine reale. Era cioè una malattia destinata ai soli reali, che potevano permettersi di mangiare la carne. La popolazione rurale all'epoca, senza libertà e senza democrazia, era tuttavia sana e longeva perché costretta a mangiare i prodotti della Natura, tipo frutta, verdura, patate e cereali integrali. Oggi i reali e i vip stanno attenti alla loro dieta e, quando stanno male, vanno nelle Cliniche Igieniste, mica negli Ospedali frequentati dalla gente senza risorse e senza cervello!

NONA IDIOZIA: LA DIETA PREVIENE MA NON CURA

Solo una dieta vegano-crudista, a base di frutta e verdura all'80%, e non al ridicolo 30% misto a proteine animali di tutti i tipi, misto a calorie vuote, acidificanti e depauperanti, può prevenire la malattia. La dieta alcalinizzante è fatta di frutta e verdure crude, di germogli, di semi e frutta secca, cereali integrali, con l'indispensabile abbinamento di esercizio fisico all'aria aperta e al sole, di amore e di pensieri positivi. È la dieta di popolazioni ultra-centenarie, sempre giovani nel corpo e nello spirito, come gli Hunza e i Pima messicani, mentre i Pima dell'Arizona loro frontalieri, sono stati fagocitati barbaramente dalle catene americane dei McDonald's, diventando tribù campione mondiale del malessere e dell'obesità.

La frutta e le verdure hanno frequenze altissime sulla scala Bovis-Simoneton relativa alla vitalità dei cibi. Vibrazioni da 8.000 a 10.000 Angstrom, a differenza della vibrazioni bassissime e cancerose delle proteine animali dai 1800 ai 3800 A°, e a quelle pure bassissime di integratori e farmaci. L'uomo si nutre di cielo e terra, oltre che di alimenti!

L'Igienismo Naturale mette l'organismo in grado non solo di prevenire la malattia ma anche di ripristinare la salute persino in pazienti che la Medicina Ufficiale ha già bollato come terminali. Se nell'organismo c'è un minimo di vitalità e voglia di vivere, all'Igienismo basta! Possiamo e dobbiamo morire in perfetta forma e di sana vecchiaia.

DECIMA IDIOZIA: I VEGANI NON SI GODONO LA VITA

Dietro all'Igienismo Naturale c'è una filosofia e uno stile di vita che mancano del tutto alla meccanicista e monetarista Medicina, la quale vive senza idee e senza ideali, alla ricerca continua della fama, del potere e del denaro, a costo della salute dell'umanità intera. Come può chi è in perfetta salute di corpo, mente e animo non godersi la vita? Di certo non può farlo chi è senza vitalità, schiavo del doping della carne, del latte, dei dolci, dello zucchero, del caffè, dell'alcol, del fumo.

I vegani si godono la vita non solo in termini di tempo vissuto ma anche di qualità della vita. Gli piace mangiare, scherzare, stare a contatto con la Natura, con gli uomini e con gli animali. Gioiscono e talvolta trasgrediscono senza problemi. Amano la vita ma non sono terrorizzati dalla morte del corpo.

Erano del resto vegani geni quali Pitagora, Socrate, Platone, Aristotele, Ippocrate, Galeno, Marco Aurelio, Cicerone, Seneca, Orazio, Virgilio, San Francesco d'Assisi, Buddha, Dante, Leonardo, Michelangelo, Giordano Bruno, Tolstoj, Dostojevskj, Goethe, Voltaire, Shopenhauer, Van Gogh, Gandhi, Nikola Tesla, Einstein. E sicuramente Gesù, come attestato dal Vangelo degli Esseni.

Nessuna carenza di proteine, di Omega3 e di B12, come dimostrato da straordinari atleti tipo Paavo Nurmi (fondista), da Carl Lewis (velocista e saltatore in lungo), da Edwin Moses (quattrocentista ad ostacoli), Dave Schott (triathleta) e Martina Navratilova (tennista), solo per citarne alcuni.
I vegani sono persone sensibili e intelligenti, ma non ho memoria di Papi e Presidenti vegani, eccetto lo psicopatico Bill Clinton, diventato vegano solo per vivere più a lungo.

CONSIDERAZIONI FINALI

Quindi, che senso ha una Medicina che lucra e non cura? Che si dice scienza e si basa su dogmi? Che cura il sintomo e considera il corpo umano diviso in parti, ognuna parte proprietà di uno specialista, e non un tutt’uno di corpo, mente e anima? Che non crede nell’uomo e nel suo potere auto-guarente e lo dipinge autoimmune? Che non conosce, o non le conviene conoscere, le cause della malattia e pretende di curare tutto con farmaci, chirurgia, trasfusione, trapianto, chemio e radio? Che asporta milze, tonsille, cistifellee, appendici, seni e ovaie, come se stessero lì per caso e non servissero a niente? Che combatte la benefica febbre, sintomo di vitalità organica, invece di ringraziarla? Che teme il digiuno perché butterebbe giù i suoi castelli di carta e le sue lauree di sabbia colme di virus e di batteri? Che se la prende con degli inermi detriti cellulari morti quali i virus, affibbiandogli ogni possibile porcheria? Che baratta i batteri, da sempre in simbiosi col nostro organismo, come autooctoni e non migranti, nemici e non amici, scordandosi della definizione di Claude Bernard per cui il microbo è niente ed il terreno è tutto? Che considera nobili le proteine cadaveriche e putrescenti della carne? Che considera le vitamine sintetiche e gli integratori chimici al pari delle loro corrispondenti versioni? Che ci avvelena dalla nascita col latte-vaccino, ben sapendo che l'unico latte umano è quello materno, per cui l'uomo è l'unico animale a continuare a berlo dopo lo svezzamento? Che sottovaluta la frutta come alimento più simile al latte materno è la frutta e la caseina del latte bovino quale colla bloccante i villi intestinali in una morsa mortale? Che acidifica in vari modi il sangue fino a renderlo inservibile per poi fare inutili trasfusioni, ignorando che il sangue va ripulito prima e non cambiato dopo? Che distrugge gli organi per poi trapiantarne altri talmente estranei che mai si armonizzeranno col resto del corpo? Che impone inutili e dannose vaccinazioni di massa per selezionare la specie e creare nuove malattie e nuovi malati da controllare e gestire secondo i suoi criteri? Che porta centinaia di milioni di diabetici a naufragare nell'insulina, quando basterebbe correggere la rotta per farli tornare a riva sani come un pesce? Che, per rendere più interessante la sua guerra al colesterolo, ha messo in campo l'LDL, quello cattivo dei grassi, senza chiarire che il colesterolo buono HDL è prodotto dal fegato ed è utile per disinfiammare le arterie, per la sintesi e l'assimilazione della vitamina D, per l'antiossidazione e il contrasto ai radicali liberi, per la produzione di ormoni steroidei composti da colesterolo, per la salute cellulare dove ogni cellula è composta da colesterolo e si ripara col colesterolo, per la formazione delle sinapsi o giunzioni neuromuscolari per l'apprendimento e la memoria in un cervello costituito di colesterolo al 25%? Che demonizza il sole e perciò la vita, costringendoci con dannose creme e insalubri occhiali a non farlo arrivare alla retina ed alla pineale? Che vende organi, affitta uteri, manipola geni, cambia sessi, inventa epidemie, plagia cervelli? Che ha creato la Psichiatria per inventarsi gli psichiatri, la pazzia e le altre scemenze regolarmente riportate e imposte nella loro Bibbia DSM (Statistic Manual of Mental Disorders), senza sapere che pure la pazzia mangia male?

Una Medicina rappresentata da chirurghi che non si lavavano nemmeno le mani prima di operare e da psichiatri che ancora oggi usano l'elettroschok e praticano la lobotomia, sezionando fibre e cellule nervose, una delle pagine più buie della Medicina Moderna? Una Medicina armata di farmaci, siringhe, bisturi e ignoranza, che attua lo sterminio eugenetico dell'umanità col fine di portare a compimento il New World Order dei Rothschild, dei Rockefeller, dei reali d'Inghilterra e d'Olanda che dall'Alto della Piramide dominano il mondo grazie ai maggiordomi Obama e Bergoglio, agli sguatteri Merkel, Cameron e Holland, allo zerbino Renzi.

L'Igienismo Naturale è stata l'unica vera Medicina di riferimento per secoli, da Pitagora alla Scuola Salernitana, prima che venissero i barbari, laureati e specializzati, i medici con l'alibi della laurea, macellai diplomati con licenza media di uccidere ed elementari nozioni di morale. Facciamo come Roma Imperiale che, al suo massimo splendore, restò in perfetta salute mettendo fuorilegge Medicina e medici per più di 600 anni, dal 750 a.C. al 150 a.C. circa, nutrendosi di frutta, verdure e cereali integrali. Altro che limitare le prestazioni sanitarie, dobbiamo eliminarle del tutto. Chiudiamo le inutili Facoltà di Medicina che sfornano killer con tanto di laurea legale di uccidere. Chiudiamo le Farmacie-pushers. Chiudiamo gli Ospedali divenuti allevamenti intensivi di malati e Centri Commerciali di malattia. Qualche buon medico riconvertibile all'Igienismo potrebbe servire come prima necessità da Pronto Soccorso per situazioni eccezionali, gli altri dovranno imparare un mestiere. Lavori forzati a pane bianco e acqua al fluoro per specialisti, pediatri e psichiatri!

Non basta una laurea in Medicina per essere medici!Adesso sta a voi capire

venerdì 16 giugno 2017

Scie chimiche - La guerra segreta (No Interviste)


                                        https://www.youtube.com/watch?v=LJ_STY1-Za4

                         















mercoledì 14 giugno 2017

DALL' AUTISMO SI PUÒ GUARIRE.

Articolo di Corrado Penna.
https://m.facebook.com/photo.php?fbid=10202206692584280&id=1098556780&set=a.1097876442642.2015430.1098556780

Dall'autismo si può guarire, altre decine di prove documentate - Perché i mass media ed Il sistema sanitario ci nascondono queste informazioni?

Uno dei più famosi bambini ex autistici, il figlio di Jenny McCarthy e di Jim Carrey, qui sopra con i genitori alla manifestazione "Green our vaccines" (contro presenza nei vaccini di metalli pesanti ed altri veleni)

Ci sono ancora persone che stentano a credere che l'autismo sia curabile, e che stentano a credere che mass media ed istituzioni sanitarie possano commettere un errori così macroscopico e grossolano come ripetere continuamente che l'autismo NON E' CURABILE Qui di seguito una lista di video-testimonianze che provano senza ombra di dubbio che l'AUTISMO E' CURABILE. Per chi ha occhi per vedere, queste sono anche prove granitiche che il sistema in cui viviamo è marcio fin dalle fondamenta.

Visto che solo in Italia ci sono circa 400.000 bambini autistici chiedo ai miei fedeli lettori di fare girare con ogni mezzo possibile le informazioni contenute in questo articolo.

Per altro alcune testimonianze riprendono bambini di pochi anni di età prima e dopo la cura: pensate forse che siano dei bravissimi e precocissimi attori? Per la maggior parte dei casi i video che ho trovato e qui elencato si riferiscono alla cura col metodo della dottoressa Campbell (dieta GAPS), alcuni sono guariti con altri interventi bio-medici (dieta senza glutine e caseina, integratori, disintossicazione dai metalli pesanti, sostanzialmente il protocollo DAN di Bernard Rimland), uno con il metodo omeopatico CEASE, e uno col programma educativo Son-Rise. Alcune testimonianze si riferiscono invece alla cura dell'autismo con il protocollo di Kerri Rivera basato sul biossido di cloro e sul protocollo antiparassitario Kalcker.

Per chi avesse ancora qualche remoto dubbio consiglio l'incredibile collezione di filmati di Brandon's window, centinaia di video che raccontano la guarigione di un bambino, seguendo passo passo i suoi progressi e dando informazioni sulla dieta GAPS.

Link informativo sul metodo GAPS
http://disbiosi.blogspot.it/

Link informativo sul metodo CEASE
http://scienzamarcia.blogspot.it/2014/05/anche-lomeopatia-puo-curare-lautismo.html

Link informativo sul metodo Son-Rise
http://www.autismando.it/autsito/Segnala_doc/ConvManerbio/Atti%20Congresso%208%20Novembre%202003.pdf

Link informativo sul protocollo di Kerri Rivera
http://scienzamarcia.blogspot.it/2014/02/non-solo-la-dieta-gaps-puo-combattere.html

..................................

ED ECCO I VIDEO

Bambino non più autistico dopo la cura

https://www.youtube.com/watch?v=xfW8zkeZ37o

Lo stesso bambino prima della cura

parte 1: https://www.youtube.com/watch?v=KA3nxGYzDoo

parte 2:  https://www.youtube.com/watch?v=I36YQVBjUEE

parte 3:  https://www.youtube.com/watch?v=4sqKnaiBSUU

Autism yesterday (autismo ieri) documentario sui bambini guariti dall'autismo

Parte 1: https://www.youtube.com/watch?v=m2PyRhOSYBY

Parte 2: https://www.youtube.com/watch?v=p01G0V4d-Kw

Parte 3: https://www.youtube.com/watch?v=suQ1Mtl3D3Q

Finding the words, altro breve documentario sulla guarigione dall'autismo

https://www.youtube.com/watch?v=tsjx0Lo05z4

Altro bambino non più autistico dopo la cura

https://www.youtube.com/watch?v=DfzQx2ZAnow

Lo stesso bambino prima della cura

https://www.youtube.com/watch?v=bAse3Apfjo8

Video di un'altra storia di guarigione

https://www.youtube.com/watch?v=w0FBBHx1fog

Telegiornale testimonia la guarigione di un bambino dall'autismo

https://www.youtube.com/watch?v=fh3QfFP_yCM

Jenny McCarthy intervistata sulla guarigione del figlio ex autistico (con l'appplicazione del metodo DAN)

https://www.youtube.com/watch?v=qGW4a96GqGc

Preston guarisce con l'omeopatia

https://www.youtube.com/watch?v=ivIiZfkOUc8

Altra storia di guarigione narrata da una televisione locale

https://www.youtube.com/watch?v=pQgA70twx3g

La storia di una guarigione raccontata dalla madre con video del bambino prima e dopo la cura (nel video vengono mostrati anche analisi e referti)

Parte 1: https://www.youtube.com/watch?v=tt_QIFURDO4

Parte 2: https://www.youtube.com/watch?v=816is_DMwns

Video di bambino guarito dall'autismo con testimonianze video di come'era prima della cura

https://www.youtube.com/watch?v=ze_Hlkz8dDs

Altro bambino guarito con foto di com'era prima di ammalarsi, e dopo essere guarito

https://www.youtube.com/watch?v=lurd9Di86aY

Bambino guarito col protocollo DAN di Bernard Rimland

https://www.youtube.com/watch?v=XL4W7gLVRIw

https://www.youtube.com/watch?v=DjFCBfOn1os

Ragazza autistica sin dall'età di due anni testimonia la propria guarigione

https://www.youtube.com/watch?v=gax-fCgvoJo

Ragazzo non più autistico guarito grazie all'applicazione del programma Son-Rise testimonia la propria guarigione

https://www.youtube.com/watch?v=OCSoM6BJhxk

Madre testimonia la guarigione del figlio con il biossido di cloro (una delle 10 testimonianze presenti sullo stesso canale youtube)

https://www.youtube.com/watch?v=ljCOxgcARKY

domenica 11 giugno 2017

TRASMISSIONI DI FREQUENZA IN TEMPO DI GUERRA:DA GEOINGEGNERIA





Le trasmissioni di frequenza giocano un ruolo inimmaginabili e profondamente miracolose nella rete complessa della vita. Gli impatti di frequenze (e gli effetti che possono creare) vanno veramente oltre la comprensione come dimostrano e rivelano chiaramente i tre minuti video qui sotto .

Gli effetti delle frequenze su acqua sono molto impegnative per la nostra percezione della realtà come illustra il prossimo video di 2 minuti .


Cosa succede alla rete della vita quando la razza umana sceglie di bombardare incessantemente massicciamente con potenti e vari tipi di trasmissioni Radio di Frequenza / microonde?
Cosa succede al corpo umano che è in gran parte formato di acqua?
Come possono essere utilizzate, le elevate trasmissioni RF / microonde, dagli ingegneri nella manipolazione del clima nella copertura nuvolosa, e nelle precipitazioni?
Sebbene le istituzioni "scientifiche" controllate dal potere centrale siano impegnate per pacificare le popolazioni in relazione ai pericoli posti dalle trasmissioni di radiofrequenza / microonde, quali sono le conclusioni logiche e le motivazioni deduttive che dettano in merito ai pericoli di tali trasmissioni? Qualunque risposta si scelga di credere (o meno), gli impatti con la biosfera dalle trasmissioni  di radiofrequenza / microonde sono sconvolgenti e innegabili come rivelano le immagini satellitari della NASA .




la costa della California



Al largo della costa occidentale dell'Africa



La costa nord-occidentale dell'Australia



Port Washington, New York. Photo di : GeoengineeringWatch.org

L'animazione qui sotto mostra in modo chiaro la documentazione delle manipolazione delle trasmissioni  sul Pacifico dell'umidità lungo la costa occidentale degli Stati Uniti.



L'animazione delle trasmissioni di RadioFrequenze / microonde di sopra conferma l'effetto profondo che tali trasmissioni hanno sulle precipitazioni e i modelli meteorologici / climatici . La  posizione del trasmettitore è a sud-ovest di Eureka, in California.

Trasmettitori come quello mostrata qui sotto sono sparsi in tutto il paese e in molte regioni del mondo. Questo è solo un esempio, ce ne sono molti altri tipi e di diverse dimensioni, di trasmettitori RF / microonde  tra cui le massicce installazioni di riscaldamento della ionosfera come HAARP .



Centro Pennsylvania. Photo di: David Mace

C'è una griglia molto massiccia di trasmettitori che intervengono sul clima e che viene costantemente ampliata. La mappa qui sotto NEXRAD degli Stati Uniti è solo un esempio dei trasmettitori RF / microonde attivi. Nelle varie regioni sono attivi in ​​tempi diversi a seconda del giorno sono responsabili delle condizioni climatiche.



Generalmente, l'umidità atmosferica che esiste di più in una regione particolare, dove sono più attivi i trasmettitori di quella regione.

I geoingegneri possono e stanno manipolando le formazioni  nuvolose e i sistemi meteo e sono in un grado di manipolare in modo inimmaginabili e allarmante. Le immagini satellitari qui sotto sono un'ulteriore prova di questa manipolazione.



Il sistema meteo di configurazione delle nuvole come quello sopra indicato sono storicamente precedenti e completamente innaturali.

Angoli di 90 gradi sui sistemi meteorologici (e le formazioni di nubi associate) non sono un fenomeno naturale. Tali anomalie profonde sono il risultato di processi di ingegneria  climatica estreme che comprendono trasmissioni RF / microonde.



Le nubi quadrate sono una delle conferme palesemente indiscutibili delle operazioni di geingegneria climatica.

Flussi ingenti di umidità atmosferica sono manipolati e responsabili delle condizioni climatiche.
La trasmissioni di Radio Frequenza / microonde sono un fattore importante in questa manipolazione. L'animazione che segue è un caso lampante di cui al punto. Flussi estremi di umidità stanno prendendo una anomala traiettoria di flusso verso nord. Questo fiume atmosferico è quindi diretto verso ovest, dove è disegnata una zona di bassa pressione di stanza proprio sopra il Quebec, in Canada, dove si sono appena verificate catastrofiche inondazioni da record . Consideriamo ora i seguenti punti, l'animazione di seguito è stata catturata l'8 maggio, solo un giorno dopo questo titolo del 7 Maggio: "Canada minaccia di giocare pesante con  Trump sulle tariffe del legno " (questo  è stato escalation del conflitto nelle ultime settimane).



Il Quebec non è stata l'unica parte del Canada ad essere pestata da inondazioni record a seguito del conflitto ben pubblicizzato con gli Stati Uniti, una catastrofica inondazione è appena accaduta in altre province del Canada.

La guerra climatica non è una teoria, è la speculazione, o la congettura, di unfatto storico ben documentato da oltre mezzo secolo . 

Ogni forma di qualsiasi manipolazione climatica, dovrebbe anzi, deve essere considerata una forma di guerra climatica . L'ingegneria del Clima, i programmi di gestione della radiazione solare, sono ora spinti dalla comunità scientifica del clima e dai governi di tutto il mondo come  mitigazione del sistema climatico della Terra in disfacimento.

supporti del potere, il mainstream, continuano a far finta che, la guerra da geoingegneria / meteo, non sia in corso da più di 70 anni (con conseguenze catastrofiche ). Legioni di accademici continuano a tradire l'umanità e la rete della vita nel loro inganno intenzionale e nella negazione della follia in  corso con l'ingegneria climatica. 

Programmi di Geoingegneria non solo decimano i sistemi di sopravvivenza del pianeta, queste operazioni stanno contaminando l'intera superficie del pianeta e ogni respiro (a causa dell'altamente tossico metallo pesante e la ricaduta chimica). Le trasmissioni di radiofrequenze / microonde impongono  pericoli sempre più gravi . 

Siamo tutti coinvolti in una lotta reale e immediata per la nostra vita e la vita del nostro pianeta. Dobbiamo tutti, dare priorità collettivamente ai nostri sforzi di lotta per esporre e fermare la guerra di geoingegneria / meteo del clima, questo è il grande imperativo del nostro tempo.

L'onere di questa battaglia deve essere sostenuto da tutti noi, facciamo sentire la nostra voce . 

Fonte:http://sadefenza.blogspot.it/2017/06/trasmissioni-di-frequenza-in-tempo-di.html

DW
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...